I-S-P.org

International Society of Psychology

Message
  • "Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per inviare informazioni in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca sui link sottostanti.

    Leggi l'informativa completa

    Leggi la Direttiva Europea

Vademecum dello Psicologo
VADEMECUM SULLE RISORSE PUBBLICITARIE GRATUITE PER GLI PSICOLOGI ISP

Come Potenziare la tua Visibilità Online e nella Zona in cui operi

 

 

 

Per potenziare in modo significativo la tua pubblicità su internet e nella zona in cui operi la ISP ha realizzato e fornisce gratuitamente a tutti i Soci ISP questo semplice ma efficace “Vademecum” nel quale viene fornito un "distillato" delle operazioni che devi compiere per poter ottenere significativi risultati in termini di visibilità in rete e nella zona in cui operi in modo gratuito.

 

Il Vademecum ISP è indirizzato esclusivamente ai Soci ISP. La ISP fornisce ai propri Soci Professionisti un gran numero di mezzi e opportunità per farsi conoscere; i punti da 1 a 5 sono relativi all’impiego corretto degli strumenti già messi a disposizione dall’associazione, mezzi efficaci che diventano potenti se sfruttati al massimo delle loro potenzialità.

 

I punti successivi si riferiscono ad altri strumenti reperibili gratuitamente nel web.

 

Ti ricordiamo che aumentare la propria visibilità su internet NON IMPLICA AUTOMATICAMENTE un aumento delle richieste dei servizi professionali offerti: ciò dipende molto anche dal tipo di servizio offerto, dall’interesse che esso suscita nei potenziali clienti/pazienti, dalla QUAITA’ del servizio percepita dal potenziale cliente/paziente e da tanti altri fattori (alcuni al di fuori della nostra influenza).

 

Ad esempio, un Profilo Professionale chiaro, sintetico e visivamente ordinato (non confuso), fornito di CV scaricabile, di una mappa (Googlemap), contatti plurimi e indirizzo, di una foto professionale e di una buona video-presentazione, sarà percepito in modo nettamente migliore rispetto ad un Profilo Professionale, scarno, scritto di fretta e in modo confuso.

 

Se seguirai fedelmente i consigli riportati in questo Vademecum ISP, potrai migliorare la qualità percepita dei servizi professionali e la tua visibilità su internet e non.

 

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

Procediamo dunque con il nostro vademecum, articolato in  8 punti:

 

 

 

1 – Iscriviti nella Directory degli Psicologi ISP all’indirizzo www.psicologi-isp.it (devi essere socio Senior). All’applicazione delle tecniche di posizionamento nei principali Motori di Ricerca pensa la ISP.

 

 

 

 

 

2 – Se sei stato inserito in Psicocenter Italia, iscriviti nel Portale dedicato all’indirizzo www.psicologo-psicocenter.it; attualmente la Rete Professionale di Psicocenter Italia è composta da circa 300 Psicologi e Psicoterapeuti in tutta Italia. Se non fai parte di Psicocenter Italia e vuoi essere inserito in uno dei comuni d’Italia rimasti scoperti, invia una semplice richiesta a This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it .

Anche qui, all’applicazione delle tecniche di posizionamento nei principali Motori di Ricerca pensa la ISP.

Se non fai ancora parte della Rete Nazionale degli Psicologi di Psicocenter Italia, svolgi la tua attività professionale principalmente in una grande città in cui i posti non sono più disponibili e allo stesso tempo hai a disposizione uno studio in un piccolo o medio Comune rimasto ancora disponibile (gli Psicologi possono svolgere la propria attività anche presso un’abitazione) e puoi ricevere eventuali pazienti anche un solo giorno a settimana o in particolari fasce orarie, invia la tu richiesta d’inserimento in Psicocenter Italia. Potrai in tal modo essere inserita/o nella Rete Professionale, nel sito web Portale di Psicocenter Italia, disporre del tuo calendario di prenotazione online personale e, in tal modo, allargare il tuo potenziale bacino d’utenza nel Comune d’inserimento e, spesso, in quelli limitrofi.

 

E’ importante che tu sia a conoscenza del fatto che il rapporto tra numero di psicologi / numero di potenziali utenti/pazienti è estremamente alto nelle città grandi (come Roma e Milano); mentre nelle provincie tale rapporto scende talvolta in modo impressionante.

 

Ciò significa che mediamente si dispone di un potenziale bacino d’utenza più grande nei piccoli e medi comuni, rispetto alle grandi città.

Tale fenomeno è dovuto al fatto che la maggior parte degli psicologi in Italia tende a concentrarsi nei grandi centri.

 

 

 

 

 

3 - Compila con cura i Profili Professionali che hai creato nei suddetti Portale e Directory; ricordati sempre che i contenuti che inserisci nei tuoi profili (presentazioni, foto, video, ecc.) SONO l’immagine professionale che mostri ai tuoi potenziali clienti.

 

In Particolare presta grande attenzione ai seguenti elementi:

 

A - Presentazione: crea una presentazione scritta chiara, visivamente ordinata e sintetica relativa alla tua attività professionale; ometti dunque informazioni relative alla laurea (date, voto, ecc.) o al tirocinio. Concentrati maggiormente sui corsi professionali post-lauream e soprattutto sulle tue esperienze.

Scrivi sempre in modo corretto dando molta attenzione all’uso della punteggiatura e delle lettere maiuscole (laddove richieste dalla grammatica italiana); uno stile di scrittura corretto e pulito è indice di professionalità.

 

B – Video-Curriculum: i Video-Curriculum (o video-presentazioni) costituiscono oggi un mezzo potente e diretto di presentazione fortemente gradito dai visitatori e potenziali clienti: di fatto la Video-Presentazione è a tutti gli effetti uno spot pubblicitario che, se fatto bene, informa “comodamente” il visitatore del tuo profilo circa le caratteristiche dei servizi di psicologia che offri, e allo stesso tempo gli consente di acquisire maggiore “familiarità” col professionista che ancora non conosce.

Spesso avere un’idea realistica della persona alla quale affidare se stessi prima di conoscerla personalmente, costituisce un buon punto di partenza per un potenziale inizio di rapporto tra utente e professionista.

 

C – Fotografia: è molto importante pubblicare la propria fotografia, per ragioni analoghe a quelle esposte per i Video-Curriculum; non pubblicare foto troppo “personali” o con pose innaturali. Ricordati che il tuo potenziale cliente è interessato principalmente alle tue abilità professionali. Vanno bene sia i primi piani, o anche altri tipi di inuadratura, meglio se nel proprio ambiente professionale (MAI gli occhiali da sole o simili!).

 

 

 

 

4 – Psichepedia Network: la ISP dà la possibilità a tutti i soci ISP di pubblicare articoli in quella che ad oggi è la più grande, completa e visitata Enciclopedia Online di Psicologia e Neuroscienze (scritta solo da Professionisti del settore); grazie a questo canale privilegiato i Professionisti ISP hanno la possibilità di farsi conoscere da un punto di vista “teorico-applicativo” e di dimostrare la loro competenza e passione per la materia da loro trattata.

 

 

 

 

5 – Docente ISP: se sei dotata/o delle necessarie (documentabili) competenze teorico-pratiche, puoi realizzare un Corso di Formazione professionale ISP

 

 

 

 

6 – Social Network - Apri un account su tutti i più importanti Social Network e sistemi di comunicazione, in particolare i seguenti (sono tutti gratuiti):

 

- Facebook

- Twitter

- Linkedin

- MSN

- Skype

 

 

Collega le tue pagine nei suddetti Social Network ed email-services con i tuoi profili nei siti web messi a tua disposizione dalla ISP (quelli citati nei punti 1 e 2 di questo Vademecum); per fare questo copia l’indirizzo della tua pagina su Facebook, Twitter, ecc. e incollalo nell’apposito campo nel tuo profilo.

 

 

 

 

7 – Medici Locali: un altro mezzo efficace di pubblicità dei servizi professionali di psicologia offerti, soprattutto per i professionisti che operano in ambito clinico, è quello di farsi conoscere dai medici di zona. Sia i Medici di Base che i medici che lavorano in ambito privato (studi privati, cliniche, case di cura, ecc.).

Per farti conoscere devi recarti personalmente dal medico di zona, portando con te del materiale da mostrare che dimostri le tue reali competenze ed esperienze.

 

 

 

 

 

8 – Progetto diPrevenzione Nazionale Continua per la Salute Psicologica” (da Settembre 2012)

 

Anche in supporto all’attività descritta nel precedente punto, la ISP fornisce a tutti i Soci Professionisti un’importante opportunità tramite l’attuazione di un nuovo progetto nazionale che sarà avviato a Settembre 2012 e che vedrà coinvolti (facoltativamente) tutti i Soci Professionisti ISP.

 

Ne diamo qui solo una breve anticipazione, rimandando alle prossime settimane la comunicazione ufficiale e i dettagli.

 

Il Progetto si chiamerà “Prevenzione Nazionale Continua per la Salute Psicologica” (PNC): a tutti i Soci Professionisti che aderiranno a tale iniziativa sarà data una brochure di presentazione del progetto nazionale. Il Professionista ISP potrà dunque recarsi dai medici di zona e presentarsi con una proposta a vantaggio della salute psicologica della comunità locale; un’iniziativa organizzata su scala nazionale da quella che oggi risulta essere la più grande ed estesa associazione no-profit di Psicologia in Italia.

 

Un’importante opportunità per il Professionista ISP che, sostenuto dalla ISP, potrà recarsi dai medici locali con una proposta concreta e di portata nazionale e, allo stesso tempo, potrà farsi conoscere (professionalmente) dalla comunità locale (medica e non) in cui esercita la propria professione.

 

Il Progetto prevederà la disponibilità da parte del Professionista aderente ad effettuare, secondo una tempistica del tutto autonoma e libera, delle pre-consulenze gratuite (di breve durata) a tutti i pazienti afferenti agli studi medici di zona (medici di base e non) che ne faranno richiesta; le pre-consulenze gratuite saranno finalizzate esclusivamente ad effettuare una valutazione generale dello stato di salute psicologica del paziente (non quindi una psicodiagnosi) e a determinare l'opportunità o meno di un intervento di tipo psicologico.

 

Tutti i dettagli del Progetto PNC saranno comunicati nei prossimi mesi.

 

 

Un’importante opportunità ed un ulteriore contributo della ISP (di noi tutti) alla diffusione dei servizi di psicologia in Italia.

 

 

 

  • Conclusioni

 

Al fine di potenziare al massimo (e gratuitamente) la tua visibilità su internet e nella zona in cui operi, ti consigliamo di usufruire di tutti i mezzi (tecnologici e non) messi a tua disposizione dalla ISP, senza tralasciare neanche uno solo dei punti su esposti.

 
unregistered template Template by Ahadesign Visit the Ahadesign-Forum