I-S-P.org

International Society of Psychology

Messaggio
  • "Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per inviare informazioni in linea con le tue preferenze. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. Per maggiori informazioni clicca sui link sottostanti.

    Leggi l'informativa completa

    Leggi la Direttiva Europea

Termini e Condizioni

Termini e Condizioni per l'Inserimento in Psicocenter®Italia

 

 

 

Terminologia Utilizzata

 

 

 

  • ISP: International Society of Psychology – Associazione no profit con sede legale a Roma che ha in gestione l’intero Progetto Psicocenter.

 

  • Psicocenter®: il centro di psicologia situato a Roma attualmente gestito dalla ISP.

 

  • Psicocenter®Italia: nome utilizzato per denominare la rete di Professionisti distribuita su tutto il territorio italiano, operanti presso la loro (o altrui) sede professionale, selezionati e coordinati dalla ISP in linea con i principi e le regole associative.

 

  • Professionista di Psicocenter®Italia: il professionista facente parte della rete professionale denominata Psicocenter®Italia operante in qualità di membro di quest’ultima.

 

  • Professionisti: tutti i Professionisti di Psicocenter® e di Psicocenter®Italia.

 

  • Psicologi di Psicocenter®: tutti gli psicologi operanti in Psicocenter® o facenti parte della rete di psicologi denominata Psicocenter®Italia.

 

  • Staff di Psicocenter®: i Professionisti di Psicocenter® che gestiscono i servizi di amministrazione, di segreteria, tecnico-informatici, di controllo, di monitoraggio e di supervisione delle attività svolte dai Professionisti di Psicocenter® e Psicocenter®Italia.

 

  • Operatori: tutte le altre figure professionali e non che operano in Psicocenter® e Psicocenter® Italia o per conto della ISP.

 

  • Utenti/Pazienti: tutte le persone che usufruiscono o hanno intenzione di usufruire dei servizi professionali forniti dai Professionisti di Psicocenter® e Psicocenter®Italia.

 

 

 

 

REGOLAMENTO

 

 

Premessa

 

 

Uno degli scopi statutari primari della International Society of Psychology (ISP) è la diffusione della Psicologia in Italia in termini di servizi. Tale obiettivo è perseguito anche attraverso la creazione di Psicocenter®Italia, la prima rete professionale nazionale capillarmente distribuita in tutto il territorio italiano finalizzata a facilitare l’accesso ai servizi di psicologia anche nelle zone meno servite del paese.

 

 

Art.1

 

Il presente contratto è da intendersi valido solo nel caso di accettazione, da parte della ISP, della richiesta d'inserimento in Psicocenter Italia. In caso di rifiuto il presente contratto è da intendersi inequivocabilmente nullo.

 

Il Professionista è pienamente consapevole del fatto che la ISP non è in grado di prevedere, stabilire a priori e/o garantire in alcun modo il numero di richieste di prestazioni professionali che potranno pervenire al Professionista facente parte di Psicocenter®Italia.

La ISP non potrà dunque essere considerata in alcun modo responsabile dell’entità del flusso di richieste di prestazioni professionali che perverranno al Professionista.

 

Il presente contratto non deve intendersi o essere confuso per nessuna ragione con un contratto di lavoro tra la ISP e il Professionista. Con il presente contratto la ISP si vincola a fornire al Professionista esclusivamente i servizi descritti nell’Art.18.

 

Tutti i Professionisti di Psicocenter®Italia hanno il diritto di partecipare alle iniziative ad essi rivolte nel pieno rispetto dei regolamenti ad esse attinenti e in conformità ai regolamenti, principi e obiettivi della ISP.

 

Art.2


Possono essere inseriti in Psicocenter®Italia solo i Soci Sostenitori Professionisti PNSP e Finanziatori regolarmente abilitati alla professione, in regola con l'iscrizione e il pagamento della quota associativa e selezionati dalla ISP secondo i criteri da essa stabiliti e comunicati in dettaglio nel sito web ufficiale all'indirizzo web www.i-s-p.org.

 

Il mancato rispetto dei regolamenti della ISP e di Psicocenter®Italia nonché il mancato pagamento della quota associativa annuale oltre il settimo giorno dalla scadenza dell'iscrizione alla ISP in qualità di Socio Sostenitore Professionista PNSP, Senior o Finanziatore determina rispettivamente il decadimento dello status di Socio ISP e la retrocessione allo status di Socio Professionista Junior e, conseguentemente, l'espulsione dalla Rete Professionale Nazionale di Psicocenter®Italia: in quest'ultimo caso la ISP si riserva il diritto di assegnare il posto precedentemente assegnato al Professionista espulso da Psicocenter®Italia ad altri Professionisti in regola con l'iscrizione che ne facciano regolare richiesta. Il Professionista espulso non potrà più identificarsi verso terzi come Professionista appartenente a Psicocenter®Italia o alla ISP.

La ISP si riserva comunque il diritto di reintegrare in Psicocenter®Italia, a sua totale discrezione, il Professionista espulso.

 

 

Ai posti elencati nelle tabelle dei Distretti, la ISP si riserva la possibilità di aggiungerne altri sulla base dei seguenti parametri:

 

1 – Popolosità e caratteristiche territoriali delle aree rimaste eventualmente scoperte dal servizio

2 – Numero di Utenti/Pazienti che richiedono il servizio nell’area

3 – Specificità dell’ambito d’intervento dei Professionisti

4 – Lingue fluentemente parlate dai Professionista

 

In questi casi gli psicologi saranno selezionati tenendo conto della zona in cui dichiarano di operare, della vicinanza alla zona in cui operano, delle provincie alternative specificate nella richiesta d’inserimento e della loro disponibilità.

 

 

Art.3


Il Professionista di Psicocenter®Italia dovrà eseguire le sue prestazioni professionali presso il proprio studio professionale o presso lo studio nel quale dichiara di svolgere la sua attività professionale. E’ necessario che il professionista fornisca alla ISP un indirizzo valido dello studio professionale presso il quale intende svolgere le prestazioni in qualità di Professionista di Psicocenter®Italia. Circa le caratteristiche dello studio professionale, la ISP richiede che siano rispettati criteri di decoro sufficienti a garantire all’Utente/Paziente un ambiente professionale accogliente e confortevole, privo di elementi che possano ledere il decoro della professione e l’immagine di Psicocenter Italia o che possano offendere in qualsiasi modo la sensibilità degli Utenti/Pazienti.

 

 

Art.4


Il Professionista di Psicocenter®Italia è tenuto ad operare in conformità con quanto specificato nello statuto associativo e a rispettare i regolamenti stabiliti dalla ISP. Questi ultimi non hanno nulla a che fare con la scelta dei metodi, delle tecniche e degli strumenti da utilizzare nelle prestazioni professionali.

 

 

Art.5


Tutti gli Utenti/Pazienti in cura o in trattamento con uno dei Professionisti di Psicocenter®Italia, sin dalla prima consulenza e per tutta la durata del rapporto potranno usufruire del servizio di Supervisione, al costo di una normale consulenza. Il servizio di Supervisione può essere svolto da un Professionista di Psicocenter®Italia operante nella stessa provincia o da un altro Professionista della ISP anche nelle modalità online e/o telefonica. Il Servizio di Supervisione è finalizzato a fornire tanto all’Utente/Paziente quanto al Professionista un punto di vista esterno circa le eventuali problematiche alla base della richiesta di supervisione. Il Professionista supervisore, dopo aver raccolto informazioni sul caso sia dal Professionista che dall’Utente/Paziente, fornirà il suo parere professionale tanto al Professionista quanto al Paziente, sempre e comunque nel pieno rispetto del decoro professionale e dell’autonomia metodologica e decisionale del Professionista che ha in trattamento il paziente.

 

Il Professionista di Psicocenter®Italia si impegna a collaborare con il Professionista eventualmente assegnato dalla ISP per il Servizio di Supervisione.

 

 

Art.6


Il Professionista di Psicocenter®Italia dichiara sotto la propria responsabilità di non essere soggetto a condanne, denuncie o processi giudiziari in corso per questioni relative alla propria professione o per questioni che possano in qualunque modo ledere direttamente o indirettamente il decoro professionale e l’immagine di Psicocenter®Italia e/o della ISP. Il Professionista di Psicocenter®Italia inoltre si impegna a comunicare tempestivamente l’eventuale presentarsi di tali condizioni.

Il Professionista di Psicocenter®Italia inoltre si impegna a non diffondere messaggi che possano direttamente o indirettamente ledere il decoro professionale e/o l’immagine della rete professionale Psicocenter®Italia o della ISP, pena l’espulsione immediata e definitiva da Psicocenter®Italia e dalla ISP.

 

 

 

Art.7


Il Professionista di Psicocenter®Italia può stabilire in piena autonomia e libertà il numero di ore settimanali e la distribuzione dei giorni e degli orari in cui si rende disponibile per l’effettuazione delle prestazioni professionali come Professionista appartenente a Psicocenter®Italia. Non è previsto un limite minimo o massimo. Tale disponibilità deve essere comunicata dettagliatamente entro 30 giorni dall’effettivo inserimento in Psicocenter®Italia e può essere successivamente modificata, previa tempestiva comunicazione alla ISP, solo in caso di effettiva necessità; ciò comporta la temporanea messa off-line del calendario di prenotazione del Professionista per tutto il tempo richiesto all’effettuazione delle modifiche.

 

 

Art.8


Tutti i Professionisti operanti in qualità di Professionisti appartenenti a Psicocenter®Italia possono esporre il marchio di Psicocenter®Italia al fine di rendere facilmente riconoscibile agli Utenti/Pazienti la loro appartenenza alla ISP e a Psicocenter®Italia.

 

 

Art.9


Nel caso in cui il Professionista erogasse le sue prestazioni in modalità difformi rispetto alle regole e ai principi guida della ISP, tali prestazioni saranno considerate a tutti gli effetti come svoltesi in modalità totalmente indipendente ed estranea alla ISP. Il Professionista che dovesse comportarsi nel modo appena descritto sarà immediatamente e definitivamente espulso dalla ISP e da Psicocenter®Italia.

 

 

 

Art.10


Tutte le prestazioni professionali svolte dai Professionisti in qualità di membri di Psicocenter®Italia possono essere prenotate dagli Utenti/Pazienti attraverso le modalità sotto descritte:

 

 

-  Contattando direttamente il Professionista attraverso i contatti da egli stesso pubblicati nelle Pagine Personali Professionali messe a disposizione dalla ISP.

 

-  Online, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, attraverso il modulo di prenotazione personale di cui ogni Professionista di Psicocenter®Italia dispone nel sito web ufficiale dedicato.

 

-  Contattando direttamente la Segreteria della ISP che provvederà a mettere in contatto diretto il Professionista e l’Utente/Paziente.

 

 

In tutti i casi la ISP si ritiene sollevata da ogni responsabilità in caso di mancato appuntamento senza giusto preavviso da parte dell’Utente/Paziente e viceversa.

 

 

Art.11


Il Professionista di Psicocenter®Italia può decidere in piena autonomia di applicare agli Utenti/Pazienti tariffe differenti da quelle suggerite dalla ISP.

 

 

Art.12


Nel rispetto degli scopi statutari dell’associazione, tutti i Soci della ISP hanno diritto a tariffe agevolate sulle prestazioni professionali eseguite dagli psicologi di Psicocenter®Italia e questi ultimi possono applicare ai Soci ISP dette tariffe agevolate che prevedono uno sconto fino al 35% sulla tariffa intera. Le tariffe agevolate sono applicabili esclusivamente fra associati ISP e cioè solo se il fornitore della prestazione (Professionista o Operatore) e l’Utente/Paziente sono entrambi iscritti alla ISP.

 

 

Art.13


I Professionisti di Psicocenter®Italia possono fornire le loro prestazioni professionali anche ad Utenti/Pazienti non iscritti alla ISP, applicando in tal caso la tariffa da essi stabilita.

 

 

Art.14


Nel caso in cui l’Utente/Paziente utilizzasse la modalità di prenotazione e pagamenti online tramite il servizio di PayPal, la ISP girerà al Professionista l’intera somma al netto della percentuale trattenuta da PayPal. La ISP non tratterrà alcuna percentuale o quota tranne diversi accordi col Professionista.

 

 

Art.15


Per il ricevimento dei pagamenti e per l’effettuazione di tutte le transazioni con la ISP, il Professionista deve utilizzare un conto corrente bancario a lui stesso intestato o, in alternativa, un conto personale su PayPal. In tutti i casi gli eventuali costi aggiuntivi relativi alle transazioni per i pagamenti della ISP al Professionista sono da considerarsi totalmente a carico del Professionista stesso.

 

 

Art.16


Tutte le spese relative all’esecuzione della prestazione del Professionista sono a totale carico del Professionista stesso, tranne diversi accordi con la ISP.

 

 

Art.17


Il Professionista garantisce che tutte le informazioni comunicate dalla ISP saranno tenute strettamente riservate e non saranno in alcun modo utilizzate o divulgate per nessun proposito che non sia quello strettamente connesso all'espletamento delle prestazioni professionali. Il Professionista garantisce altresì la massima riservatezza e protezione dei dati contenuti negli archivi, dei dati elaborati, dei documenti e delle informazioni pervenute dalla ISP o dagli Utenti/Pazienti, in particolare quelle contenenti dati sensibili soggetti alla legge sulla privacy.

 

 

Art.18


In aggiunta ai servizi accessibili ai Soci Sostenitori Professionisti PNSP, Senior e Finanziatori, l’inserimento in Psicocenter®Italia comporta l’acquisizione del diritto di usufruire gratuitamente dei seguenti servizi messi a disposizione dalla ISP:

 

- Inserimento nel Network degli Psicologi di Psicocenter®Italia.

- Calendario Personale online per le prenotazioni online 24/7 degli appuntamenti.

- Pagamenti online con tutte le carte di credito.

- Servizi di promozione online attraverso l’ottimizzazione SEO/SEF delle Pagine dei Professionisti nel Network di Psicocenter®Italia, per il loro posizionamento nelle prime pagine nei principali motori di ricerca italiani. Tale servizio per sua natura non è in grado di garantire il livello di posizionamento raggiungibile da tutte le pagine ottimizzate e/o i tempi necessari per il loro posizionamento.

- Coordinamento e gestione centralizzata dei servizi informatici e di prenotazione online.

- Coordinamento e gestione centralizzata del Servizio di Supervisione.

- Servizio di segreteria online.

 

 

 

 

 

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

(ai sensi dell’articolo 13 del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196)

 

 

 

Il D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), sancisce che “chiunque ha diritto alla protezione dei dati personali che lo riguardano” e individua una serie di garanzie e principi per assicurare il rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, la riservatezza, l’identità personale e il diritto alla protezione dei dati.

 

 

Ai sensi dell’art. 13 del predetto D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 si forniscono le seguenti informazioni:

 

 

1) Finalità del trattamento

I Suoi dati personali raccolti in funzione della Sua qualità di Utente dei servizi e delle attività svolte dalla ISP, sono trattati esclusivamente per le finalità previste da norme di Legge o di Regolamento, nell’ambito dell’ordinaria gestione e erogazione dei servizi forniti.

2) Modalità del trattamento

I dati sono trattati secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza, pertinenza e non eccedenza rispetto alle finalità di raccolta e di successivo trattamento.

I dati sono trattati esclusivamente da soggetti incaricati del trattamento, anche mediante l’utilizzo di strumenti automatizzati idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi.

3) Natura del trattamento

I servizi on line sono accessibili previo conferimento facoltativo o obbligatorio dei dati. Qualora sia previsto il conferimento obbligatorio, l’eventuale rifiuto di fornire i dati richiesti impedisce l’accesso al servizio e comporta conseguentemente l’impossibilità da parte degli interessati di usufruire dei servizi on line offerti.

4) Comunicazione e diffusione dei dati

I dati personali possono essere comunicati ad altri soggetti pubblici e privati e possono essere diffusi, con esclusione dei dati idonei a rivelare lo stato di salute, quando tali trattamenti siano previsti da disposizioni di legge, di regolamento o da accordi.

5) Titolare e Responsabile del trattamento

Il Titolare del trattamento è l'associazione denominata "International Society of Psychology". Responsabile del Trattamento è il Presidente dell'associazione.

6) Diritti dell’interessato

Gli utenti in qualità di interessati del trattamento, possono esercitare i diritti elencati nell’art. 7 del D. Lgs. 196/2003 di seguito riportato integralmente:

 

Art. 7

Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

 


1. L'Utente ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2.L'Utente ha diritto di ottenere l'indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi

dell'articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che

possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di

responsabili o incaricati.

 

 

3. L'Utente ha diritto di ottenere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,

compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono

stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per

quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il

caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente

sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

 

 

4. L'Utente ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo

della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita

diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

 

 

Inviando la richiesta d'inserimento in Psicocenter®Italia, il Professionista, dichiara di dare il consenso al trattamento dei dati personali e di aver letto, compreso ed accettato i termini e le condizioni esposte nel presente documento, nel pieno rispetto delle attuali disposizioni di legge.

 


 
unregistered template Template by Ahadesign Visit the Ahadesign-Forum